Da:

A:

Camere:

winner

2015

Certificato

d'eccellenza

iscriviti alla nostra news letter

Guarda il video

il territorio

Arte, storia, natura, enogastronomia. Con il suo immenso patrimonio artistico-culturale e naturale il territorio siciliano offre tesori affascinanti e per tutti i gusti. Accanto agli itinerari culturali ed artistici, sono molte le alternative per una vacanza all'insegna del contatto con la natura, lo sport, la cura del corpo, la tranquillità meditativa e i sapori tradizionali.

Situato nella località di Vizzini, terra natale del famoso scrittore Giovanni Verga, Castello Camemi vanta un'ottima posizione per visitare alcuni tra i luoghi più belli della Sicilia come l'Etna, Caltagirone, Catania, Modica, Noto, Piazza Armerina, Ragusa, Scicli, Siracusa,Taormina.

Da visitare

Siracusa

Siracusa venne fondata nel 734 a.C. da coloni provenienti da Corinto; diventerà per Cicerone "la più grande e bella di tutte le città greche". Il nome trae origine da Syraka (che vuol significare abbondanza d'acqua), grazie ai numerosi co[...]

continua

Taormina

Sono molte le notizie sull'origine di Taormina, ma dubbiose per la scarsa documentazione e attendibilità. La fondazione di questo celebre centro turistico siciliano fu determinata dalla comparsa di qualche comunità di profughi greci prove[...]

continua

Agrigento

Agrigento fu fondata intorno al 580 a.C., nel corso dei secoli il suo territorio venne insediato da vari popoli che lasciarono traccia nell'isola. Il suo centro storico si trova sulla sommità occidentale della collina dell'antica Girgent[...]

continua

Caltagirone

Caltagirone sorge a 611 metri su una cima dei Monti Erei che dal centro della Sicilia si sviluppano verso sud-est, saldandosi proprio qui con gli Iblei. La città si estende per le pendici a mezzogiorno di tale altura, avendo nel tempo in[...]

continua

Morgantina (Aidone)

Uno dei siti archeologici più interessanti dell'entroterra siciliano è sicuramente l'antica città greca di Morgantina. Le numerose fonti in cui viene menzionata Morgantina sono una riprova della sua importanza. Alle informazioni delle fo[...]

continua

Villa Romana Del Casale

A circa 5 km. a sud-ovest di Piazza Armerina è ubicato il complesso monumentale noto come Villa Romana del Casale. Si tratta di una lussuosa dimora, recentemente riconosciuta dall'UNESCO e inserita nel "patrimonio dell'Umanità". Negli an[...]

continua

Piazza Armerina

La magia dei secoli passati vi coinvolgerà percorrendo le vie del centro storico; arrampicandovi tra le stradine medioevali, resterete stupiti ammirando la suggestiva mole del Duomo che domina la città, l'eleganza del Palazzo Trigona e l[...]

continua

Modica

E' situata nell'area meridionale dei Monti Iblei ed è divisa in due originali aree: Modica Alta, le cui costruzioni quasi scalano le rocce della montagna, e Modica Bassa, giù nella valle, dove un tempo scorrevano i due fiumi Ianni Mauro [...]

continua

Ragusa

Sebbene esclusa dai comuni percorsi turistici, Ragusa è una sorpresa interessante, sia per la posizione geografica, sia per la ricchezza del suo patrimonio artistico. Essa è posta su di una roccia calcarea tra due valloni: la cava di San[...]

continua

Scicli

Scicli è una elegante cittadina situata in una ampia vallata fra delle colline rocciose, alla confluenza di tre valloni: quello di S. Bartolomeo, quello di S. Maria La Nova e la fiumara di Modica. La veste settecentesca che caratterizza [...]

continua

Ispica

Ispica è una graziosa cittadina di circa 14.000 abitanti posta nel limite più orientale della provincia, quasi al confine con la provincia di Siracusa La città dista dal mare circa sei km. Il centro urbano, ricostruito in questo luogo do[...]

continua

Noto

In una regione in cui abbondano olivi e mandorli, Noto è un piccolo gioiello barocco arroccato su un altopiano che domina la valle dell'Asinaro, coperta di agrumi. La sua bellezza, così armoniosa da sembrare una finzione, la scena di un [...]

continua